I nostri progetti realizzati

impianto a nastri radianti eucerk presso SMF

Società Metalmeccanica Friulana

L’azienda aveva la necessità di sostituire l’impianto di riscaldamento esistente realizzato con generatori ad aria calda con uno ad irraggiamento per riscaldare il proprio stabilimento in modo efficiente garantendo un’uniformità di temperatura su tutta la superficie.

SCOPRI DI PIÙ

Swedish Tissue

La necessità del gruppo Sofidel era quella di riscaldare in modo uniforme e sicuro il stabilimento Swedish Tissue in Svezia, tenendo in considerazione che il tipo di lavorazione svolta all’interno è considerata ad alto rischio d’incendio.

SCOPRI DI PIÙ

Biko Meccanica

L’azienda aveva la necessità di sostituire l’impianto di riscaldamento nel capannone esistente, costituito da un sistema con aerotermi ad acqua calda, e di riscaldare il nuovo capannone industriale adiacente.

SCOPRI DI PIÙ

Alstom

Per lo stabilimento produttivo di Montoir de Bretagne l’azienda necessitava di avere un nuovo impianto di riscaldamento efficace, che potesse riscaldare in tempi brevi l’intero stabilimento.

SCOPRI DI PIÙ

Castellini srl

La necessità del cliente era quella di riscaldare in modo uniforme il nuovo sito produttivo, ponendo però particolare attenzione ai vincoli architettonici ed estetici e all’altezza dello stabilimento, che varia dai 16 ai 23 metri.

SCOPRI DI PIÙ

Produtech

L’obiettivo dell’azienda era quello di creare delle aree di lavoro confortevoli per i propri collaboratori durante tutto l’anno attraverso dei sistemi che fossero efficaci e sostenibili in termini di risparmio energetico.

SCOPRI DI PIÙ

Franco Tosi Meccanica

L’esigenza del cliente risultava essere un sistema di riscaldamento che potesse essere flessibile e che riuscisse a raggiungere in brevi tempi la piena operatività considerando l’ampia superficie da riscaldare.

SCOPRI DI PIÙ

C.M.S Meccanica

L’obiettivo di C.M.S era di raffrescare in modo efficace la zona produttiva di 1400 m2 per ricreare un ambiente confortevole per i propri dipendenti e allo stesso tempo garantire la precisione e la qualità delle lavorazioni.

SCOPRI DI PIÙ

Stadio di Krasnodar

L’obiettivo era quello di riuscire a riscaldare uniformemente gli spalti, in modo da permettere agli spettatori di assistere alle partite della loro squadra del cuore in un ambiente confortevole in ogni condizione atmosferica.

SCOPRI DI PIÙ

Hyundai Říčany

Lo scopo del cliente era quello di utilizzare una caldaia a condensazione da 100 kW per alimentare i circuiti dei pannelli radianti ad acqua e il nostro sistema di riscaldamento radiante per riscaldare in modo uniforme ed efficace il nuovo showroom.

SCOPRI DI PIÙ

Forno Da Re

Forno Da Re aveva la necessità di raffrescare i reparti di produzione, ambienti molto caldi durante il periodo estivo, che portavano il personale ad interrompere la propria attività lavorativa con frequenti pause per non rischiare colpi di calore.

SCOPRI DI PIÙ

Fiat CNH

L’obiettivo era quello di riqualificare l’impianto di riscaldamento. Quello che c’era rendeva poco e consumava molto. Il continuo moto convettivo dell’aria alzava le polveri rendendo nociva la respirazione e il controllo su prestazioni e costi era approssimativo.

SCOPRI DI PIÙ